Skip to content Skip to footer

Domande frequenti

Nella sezione sottostante sono riportate le domande più frequenti sulla Ciclovia del Sole
Pianificazione del viaggio, servizi e comportamenti

Il primo accesso utile per imboccare il tracciato su sede protetta sull’ex-rilevato ferroviario si trova ad Osteria Nuova, in prossimità della stazione FS. È possibile però anche raggiungere Osteria Nuova tramite il percorso provvisorio, partendo dalla Tangenziale delle Biciclette a Bologna.

Per maggiori informazioni: Mirandola-Bologna | Ciclovia del sole

E’ possibile scaricare la mappa del percorso Mirandola-Bologna qui: La Mirandola-Bologna | Ciclovia del Sole, sia in formato PDF sia in formato GPX.

Le mappe cartacee sono disponibili presso il punto informativo turistico eXtraBO https://www.bolognawelcome.com/it/informazioni/extrabo

Il tratto su rilevato ferroviario è interamente asfaltato, mentre si trovano alcuni brevi tratti di strada bianca in prossimità dei comuni di Crevalcore e San Felice sul Panaro.

È possibile scaricare la mappa GPX dell’intero percorso della Ciclovia del Sole, tenendo presente che il tracciato non è stato interamente completato, scaricabile al sito di Bicitalia: http://www.bicitalia.org/it/routing-gpx?bi_id=2

Nella tratta Mirandola-Bologna, il transito su rilevato ferroviario è consentito solo alle biciclette, fatta eccezione per i mezzi di soccorso e di manutenzione della Ciclovia.

Il percorso Mirandola-Bologna è completamente accessibile e percorribile anche da persone con disabilità, grazie alla sua larghezza generosa e al fondo in triplo strato. È percorribile quindi da tandem, bici elettriche, handbikes, sedie a rotelle elettriche o ruotini. Si segnala una possibile difficoltà nei brevi tratti di strada sterrata che si trovano in prossimità dei comuni di Crevalcore e San Felice sul Panaro.

Sì, lungo l’intero itinerario sono presenti cartelli di direzione e pittogrammi a terra, sarà sufficiente seguire il  logo del sole.

L’itinerario Osteria Nuova – Mirandola utilizza quasi esclusivamente percorsi ciclabili separati tranne alcuni tratti di viabilità secondaria a basso traffico, così come il tratto provvisorio da Bologna a Osteria Nuova è parzialmente in promiscuità ciclo-veicolare.

Sì, la Ciclovia del Sole attraversa diversi centri urbani e le relative stazioni FS, dove sarà possibile lasciare l’automobile e proseguire in bicicletta.

Sì, tutta la tratta è affiancata dalla linea ferroviaria Verona-Bologna ed è possibile prendere il treno nelle stazioni di Osteria Nuova, San Giovanni in Persiceto, Crevalcore, Camposanto, San Felice sul Panaro e Mirandola.  Per orari, servizio di trasporto biciclette e relative condizioni consultare il sito di Trenitalia (https://www.trenitalia.com/it.html)

Sì, è possibile ad esempio percorrere un tratto di Ciclovia e rientrare in treno, o ripartire da un nuovo punto caricando la bicicletta sul treno. Per orari, servizio di trasporto biciclette e relative condizioni consultare il sito di Trenitalia (https://www.trenitalia.com/it.html)

Sì, lungo il percorso Mirandola-Bologna sono presenti 5 aree di sosta, dotate anche di generatori per la ricarica di e-bike e dispositivi elettronici in generale. Per quanto riguarda l’area di sosta di Camposanto, la stazione di ricarica e-bike sarà attiva a partire dal mese di febbraio 2022.

Sul sito cicloviadelsole.it alla voce Servizi – Bici sono elencate tutte le attività di riparazione e noleggio bici per ogni comune attraversato: https://cicloviadelsole.it/home/servizi/bici-master

Sul sito cicloviadelsole.it alla voce Hotel e B&B sono elencate tutte le attività per ogni comune attraversato: https://cicloviadelsole.it/home/servizi/hotel-master/

Sul sito cicloviadelsole.it alla voce Ristoranti e bar sono elencate tutte le attività di ristorazione  per ogni comune attraversato: https://cicloviadelsole.it/home/servizi/ristoranti-master/

Attività e gadgets

Hotel, agriturismi, ristorazione, ciclo-officine, altri servizi turistici che siano interessati a dotarsi di alcuni servizi di base per l’accoglienza dei cicloturisti possono sottoscrivere la Carta dei Servizi: è un mezzo per valorizzare e promuovere il tessuto imprenditoriale esistente, oltre a sviluppare una nuova imprenditorialità all’interno della vasta area interessata, rimanendo all’interno di alcune linee guida di qualità. Per riceverla, scrivi a info@cicloviadelsole.it

Sul territorio è attivo lo sportello dedicato di Progetti d’impresa, il centro di orientamento per la creazione d’impresa della Città metropolitana di Bologna: www.cittametropolitana.bo.it/progimpresa. Per informazioni: tel. 051 6871051 (attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13), imprese@cicloviadelsole.it.

Per approfondimenti legati agli aspetti autorizzatori e normativi ci si può invece rivolgere allo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) del Comune dove si intende avviare l’impresa. Un elenco dei SUAP dell’area bolognese è disponibile al link https://www.cittametropolitana.bo.it/suap/SUAP_del_territorio.

Per i Comuni della tratta modenese si rimanda invece alla pagina https://www.unioneareanord.mo.it/servizi/attivita-produttive-e-commercio.

Esiste un elenco di hotel e B&B, ristoranti e attività legate al mondo bile alla pagina Servizi del sito ciclovia.it: https://cicloviadelsole.it/home/servizi/

Al momento c’è la possibilità di acquistare la t-shirt tecnica gialla marchiata Ciclovia del Sole presso lo sportello eXtraBO: https://www.bolognawelcome.com/it/informazioni/extrabo

Comunicazione e ufficio stampa